Il Reiki Cosmico è un metodo naturale di RIEQUILIBRIO ENERGETICO e TRASFORMAZIONE.
    E' uno dei sistemi più semplici ed efficaci che l'uomo possa conoscere.
    Non servono qualità particolari per essere appreso poiché il Reiki è Energia Universale intelligente ed equilibrata e si dirige dove serve lasciando il soggetto in uno stato di profonda tranquillità e benessere psico-fisico totale.
    Il Reiki non è né una moda, né un'ideologia filosofica, politica, magica o religiosa, ma soltanto un mezzo che ogni uomo può ricevere ed imparare ad usare.

    Oggi può diventare un'integrazione straordinaria alle altre metodologie. Gli strumenti utilizzati sono le mani, la mente, il cuore e possono essere applicati immediatamente contro tutti gli squilibri con effetti benefici.
    Il Reiki sarà usato da tutti per gestire se stessi e gli altri.
    Esso è amore universale, sapienza e verità; è un'energia che da vita a tutto l'universo e lo mantiene costantemente.
    I tibetani, già millenni fa, conoscevano la vera essenza di ogni essere, composta di materia e di energia, e usavano questo sapere per migliorare lo stato di benessere del proprio corpo e armonizzare lo spirito, riportando l'uomo all'unità originaria. In molte altri parti del mondo, il Reiki venne conservato nelle scuole di mistero di quasi tutte le culture; pochi eletti, sacerdoti o figure mistiche, ne erano a conoscenza; quest'arte veniva tramandata oralmente a discepoli meritevoli.
    Verso la fine del diciannovesimo secolo, il dott. Mikao Usui ritrovò, in antiche scritture sanscrite di 2.500 anni fa, la chiave che riportò alla vita la millenaria cultura della autoguarigione naturale.
    La parola Reiki significa ENERGIA VITALE UNIVERSALE.
    Viene definita come quella forza che opera e vive in tutte le cose del creato.
    La parola è composta da due sillabe:
    REI: descrive l'aspetto illimitato e universale di questa energia;
   
KI: indica la forza vitale che la materia emette.
   
Reiki è Unità, Verità e Amore.
    Il sistema Usui del Reiki non è solo il più semplice e naturale ma anche il più facile metodo di trasmissione dell'energia vitale.
     Una volta che la persona diventa canale Reiki, l'energia vitale scorre spontaneamente in forma concentrata attraverso le sue mani e il suo corpo; questa capacità permane per tutta la vita.
    Come dicevamo, il Reiki è Energia equilibrata che, attraverso la sua forza costante, porta Unità dove l'Unità è venuta a mancare a causa di pensieri, alimentazione, luoghi, arredamento, persone, colori e suoni (questo perché tutto è energia e movimento). Attraverso questa canalizzazione energetica, ci permette di ritrovare l'unità anche senza la nostra volontà o il nostro impegno. Indipendentemente dal fatto che noi ci crediamo o meno il Reiki lavora: trova la strada per raggiungere il punto alterato della materia o dell'energia cui viene a contatto.
    Attraverso il Reiki le tre parti del nostro essere (energia-materia-spirito) lavorano contemporaneamente facendo si che l'essere umano possa raggiungere un equilibrio costante, sviluppando ed amplificando le nostre proprie facoltà che sono latenti e servono per capire, intuire e diventare canali consapevoli e attivi di questa trasformazione globale.
    Non è importante credere o meno, seguire una filosofia oppure un'ideologia politica o alimentare o imporre la nostra volontà perché il Reiki agisca. All'energia del Reiki non importa nulla della nostra opinione mentale perché agisce coerentemente per Volontà Divina Superiore, in quanto è base del tutto.
    Reiki è un raggio di luce che si chiama Amore Cosmico.

 

 


 

Home Page

Biografia
La Trasformazione
La Nuova Era
Differenza tra pranoterapia e Reiki
Calendario serate di presentazione
Seminari 1° e 2° livello
The Reconnection
I Seminari Reiki
Affiliazioni
Trattamenti Naturali